La città del divertimento

Workshop con Arch. Mathias Klotz_Porto Marghera città del divertimento

Porto Marghera è, ad oggi, il simbolo di un territorio in stato di degrado ed inquinamento ambientale impressionante, tipico delle aree post industriali.

Come fare per risollevare le sorti di un territorio così martoriato?

Un’idea utopica, nata dalla critica al “Pala Lumier”, è quella di trasformare il porto in una città del divertimento, una Las Vegas Veneta con parchi giochi, piste automobilistiche, e una gigantesca serra con uccelli tropicali. Tutto ciò a due passi da Venezia, nel pieno della laguna veneta.

Certo, impossibile da realizzare, ma l’idea ci piace.